L’attuazione in Italia del nuovo regolamento UE per la riduzione delle emissioni di metano del settore energetico

Dopo anni in cui il metano è stato ignorato, grazie all'impegno del mondo scientifico e di organizzazioni come Environmental Defense Fund, Environmental Defense Fund Europe, Amici della Terra tra gli altri, il tema è diventato centrale nell'agenda politica internazionale, entrando con forza nei vertici sul clima e sull'ambiente. Le istituzioni, dopo un lungo silenzio, hanno finalmente riconosciuto la portata del problema, adottando diverse iniziative come il Global Methane Pledge, l’Oil and Gas Decarbonization Charter, gli accordi delle ultime COP sul clima, il Regolamento europeo di recente approvazione, il Piano Mattei e gli importanti impegni assunti nella Carta di Venaria durante il G7 presieduto dall'Italia.

Evento finale del progetto CAPABLE

Mercoledì 19 e giovedì 20 giungo si è tenuto ad Atene l'evento finale del progetto CAPABLE - Aumentare l'efficienza nella edilizia pubblica e risparmiare soldi e energia, finanziato dall'Unione Europea nell'ambito del programma Erasmus+ e di cui gli Amici della Terra sono stati capofila.

Il Progetto CAPABLE, messo in campo da partner operativi in Italia, Slovenia, Grecia e Polonia, offre gli strumenti di conoscenza per aumentare le capacità dei soggetti pubblici e privati nella fondamentale attività rivolta a  migliorare le prestazioni energetiche del patrimonio edilizio pubblico. Consumare meno energia offre sollievo ai bilanci pubblici e consente di contenere le emissioni che alterano il clima: mai come in questo momento, quando covid e guerra hanno fatto aumentare i prezzi dell’energia, e il mutamento climatico si palesa con grande forza, l’efficienza energetica degli edifici pubblici rappresenta un obiettivo da raggiungere. 

Proposte per il ruolo delle pompe di calore nel Piano Nazionale integrato Energia e Clima

Innovazione, Elettricità, Efficienza e rinnovabili per decarbonizzare i consumi di energia degli edifici.

Si è svolto mercoledì 29 maggio 2024 un incontro presso il Ministero dell'Ambiente e della Sicurezza Energetica organizzato in collaborazione con Assoclima che ha affrontato i temi principali legati al ruolo della tecnologia delle pompe di calore nell'aggiornamento del Piano Nazionale Energia e Clima. Hanno partecipato rappresentanti istituzionali del Ministero dell'Ambiente e della Sicurezza Energetica e del Ministero delle Imprese e del Made in Italy.

 
  • banner_astrolabio2_2020.png
  • copertina libro small

La raccolta degli scritti più significativi dell’esperienza ambientalista di Mario Signorino consente di ripercorrere oltre 40 anni di storia degli Amici della Terra, una delle prime associazioni ecologiste italiane, protagonista di una stagione di battaglie e di conquiste epocali, dall’opposizione al nucleare al completamento del sistema di governo dell’ambiente in Italia. Il filo conduttore della storia è la lotta per l’affermazione di una politica riformista per l’ambiente capace di superare gli storici divari del Paese e di realizzare davvero uno sviluppo sostenibile responsabile verso il pianeta, i suoi abitanti e il suo futuro.

 

Info e vendita