CLEANKER - Abbattere le Emissioni di CO2 nella produzione del cemento

Il 28 marzo presso l'Hotel Nazionale di Roma è stato ufficialmente presentato il progetto Horizon CLEANKER – Clean clinker production by calcium looping process promosso da un Consorzio internazionale di 13 partner e coordinato dal Laboratorio Energia Ambiente Piacenza (LEAP).

Gli Amici della Terra ringraziano a nome di tutti i tredici partner del consorzio promotore, gli speaker, il pubblico presente, quello che ha seguito la mattinata in streaming e la stampa per il successo dell’evento.

Amici della Terra partner della nuova fiera BIE sul riscaldamento a biomasse

Leggi il Programma 

I settori di climatizzazione e riscaldamento hanno un grande peso ovunque si parli di sostenibilità economico-ambientale. Per questo dal 13 a 16 marzo parteciperemo alla nuova fiera BIE sul riscaldamento a biomasse. Nell'area workshop parleremo con gli altri partner e con chi verrà a trovarci di etichetta energetica, qualità dell'aria, incentivi, buone pratiche e nuove norme europee su ecodesign.

Vi aspettiamo a Milano
https://www.bie-expo.it/

“Necessaria consultazione pubblica come per il DM biometano”

Amici della Terra su bozza nuovo DM incentivi rinnovabili elettriche (non fotovoltaico)

Comunicato Stampa, Roma - 9/02/2018

Dagli organi di informazione, e da alcune associazioni interessate, si apprende che sarebbe pronta la bozza di decreto d'incentivazione per le fonti rinnovabili elettriche non fotovoltaiche per il periodo 2018-2020. Il documento elaborato dal Ministero dello Sviluppo Economico sarebbe stato inviato al Ministero dell'ambiente per essere condiviso, e successivamente inviato a Bruxelles per verificarne il rispetto delle specifiche norme UE in materia di aiuti di stato a finalità ambientale.

Togliere subito lo zolfo dalle acque della Sardegna, si può.

Amici della Terra e ConferenzaGNL chiedono al Governo di dare attuazione con la Legge di Bilancio 2018 a quanto previsto nella Strategia Energetica Nazionale.

Comunicato Stampa, Roma - 14/12/2017

Amici della Terra e ConferenzaGNL hanno condiviso l’intenzione dei Ministeri dello sviluppo economico e dell’Ambiente di ridurre allo 0,1% (dall’attuale 3,5%) il tenore di zolfo dei combustibili marittimi usati nelle acque territoriali della Sardegna (12 miglia dalla costa). L’apprezzamento e l’invito a dare seguito all’iniziativa sono stati comunicati con una lettera agli esponenti governativi interessati lo scorso 13 novembre.
Scarica qui la lettera

  • testata sito 2 250

Tweet

Amici della Terra

RT @UN_News_Centre: BREAKING: It took perseverance & good will, but at #COP24, the nations of the world agreed on a way forward to implemen…

Amici della Terra

RT @chiccotesta: “Roma a caccia di inceneritori e discariche nel resto di Italia “ scrivono i giornali. Bello fare gli ambientalisti con gl…