CLEANKER - Abbattere le Emissioni di CO2 nella produzione del cemento

Il 28 marzo presso l'Hotel Nazionale di Roma è stato ufficialmente presentato il progetto Horizon CLEANKER – Clean clinker production by calcium looping process promosso da un Consorzio internazionale di 13 partner e coordinato dal Laboratorio Energia Ambiente Piacenza (LEAP).

Gli Amici della Terra ringraziano a nome di tutti i tredici partner del consorzio promotore, gli speaker, il pubblico presente, quello che ha seguito la mattinata in streaming e la stampa per il successo dell’evento.

Amici della Terra partner della nuova fiera BIE sul riscaldamento a biomasse

Leggi il Programma 

I settori di climatizzazione e riscaldamento hanno un grande peso ovunque si parli di sostenibilità economico-ambientale. Per questo dal 13 a 16 marzo parteciperemo alla nuova fiera BIE sul riscaldamento a biomasse. Nell'area workshop parleremo con gli altri partner e con chi verrà a trovarci di etichetta energetica, qualità dell'aria, incentivi, buone pratiche e nuove norme europee su ecodesign.

Vi aspettiamo a Milano
https://www.bie-expo.it/

“Necessaria consultazione pubblica come per il DM biometano”

Amici della Terra su bozza nuovo DM incentivi rinnovabili elettriche (non fotovoltaico)

Comunicato Stampa, Roma - 9/02/2018

Dagli organi di informazione, e da alcune associazioni interessate, si apprende che sarebbe pronta la bozza di decreto d'incentivazione per le fonti rinnovabili elettriche non fotovoltaiche per il periodo 2018-2020. Il documento elaborato dal Ministero dello Sviluppo Economico sarebbe stato inviato al Ministero dell'ambiente per essere condiviso, e successivamente inviato a Bruxelles per verificarne il rispetto delle specifiche norme UE in materia di aiuti di stato a finalità ambientale.

Togliere subito lo zolfo dalle acque della Sardegna, si può.

Amici della Terra e ConferenzaGNL chiedono al Governo di dare attuazione con la Legge di Bilancio 2018 a quanto previsto nella Strategia Energetica Nazionale.

Comunicato Stampa, Roma - 14/12/2017

Amici della Terra e ConferenzaGNL hanno condiviso l’intenzione dei Ministeri dello sviluppo economico e dell’Ambiente di ridurre allo 0,1% (dall’attuale 3,5%) il tenore di zolfo dei combustibili marittimi usati nelle acque territoriali della Sardegna (12 miglia dalla costa). L’apprezzamento e l’invito a dare seguito all’iniziativa sono stati comunicati con una lettera agli esponenti governativi interessati lo scorso 13 novembre.
Scarica qui la lettera

Could not load widget with the id 183.

Tweet

Amici della Terra

Grazie per averci ospitati e per aver fatto conoscere ai ragazzi di Campoli Appennino lo stabilimento… https://t.co/tuUfYjr5Oi