MED4EBM locandina

  • MED4EBM cop

Mediterranean Forum For Applied Ecosystem-Based Management

 

Il Progetto MED4EBM (Mediterranean Forum For Applied Ecosystem-Based Management) è un progetto di partenariato finanziato dal programma ENI CBC MED 2014-2020.  

LO SCOPO DI MED4EBM

Il Progetto mira a promuovere la Gestione Ecosistemica (EBM) integrata delle zone costiere e marine (ICZM) valorizzando le capacità e le conoscenze dei vari stakeholder e attori istituzionali coinvolti nella gestione di tali zone, e ad istituire una piattaforma di cooperazione e coordinamento.

Le istituzioni e le altre parti interessate alla Gestione Ecosistemica integrate potranno avvalersi di questa piattaforma come supporto per prendere decisioni informate e in tempo reale sulla pianificazione e la gestione delle risorse costiere e marine, coordinandosi efficacemente sul campo.

Il Progetto si sviluppa in 4 paesi del Mediterraneo (Giordania, Libano, Tunisia e Italia); l’area di interesse del Progetto in Italia è il Golfo di Corigliano.

QUALI OPPORTUNITA' OFFRE MED4EBM

MED4EBM propone l'utilizzo di strumenti innovativi per affrontare le principali questioni che spesso limitano l’effettiva applicazione della Gestione Ecosistemica integrata nelle zone marine e costiere EB-ICZM.
Le maggiori difficoltà cui vanno incontro decisori politici e stakeholder coinvolti nell’applicazione dell'EB-ICZM derivano spesso da alcune tipologie di criticità:

  • Necessità di sforzi intensi e continui per coordinare le azioni di gestione in un'ampia gamma di stakeholder (ad esempio enti amministrativi e agenzie governative; programmi e progetti internazionali; programmi e progetti sociali e associazioni economiche) e settori di applicazione (ad esempio pesca, turismo, trasporti, biodiversità, conservazione);
  • Intenso lavoro da parte del gruppo di professionisti che attuano l'EB-ICZM, con particolare riferimento all’adeguamento degli orientamenti disponibili alle specificità dei diversi orientamenti ecologici e sistemi socio-economici, nonché nel renderli operativi per la loro effettiva applicazione in aree di interesse;
  • Necessità di raccogliere e gestire una quantità significativa di dati attraverso basi di dati complesse.

Training EBM-ICZM

on .

adeguandosi alle esigenze che il protrarsi dell'emergenza COVID-19 sta creando, stanno partecipando ad una serie di eventi online di formazione su "L'uso di strumenti innovativi per affrontare l'applicazione della gestione basata sull'ecosistema (EBM) nei processi di gestione integrata delle zone costiere (ICZM).

 

L'obiettivo della formazione è introdurre metodi e strumenti innovativi che rendano EBM-ICZM molto più facile da applicare per il team di professionisti, gli stakeholder e i decisori politici coinvolti. Questi metodi e strumenti innovativi sono stati sviluppati da PROGES, il partner tecnico e metodologico di MED4EBM, e sono integrati nel pacchetto PROGES Integrated Spatial Planning (www.progesconsulting.it/ISP.aspx).

Durante la formazione vengono presentati l'applicazione software e gli  strumenti metodologici, per pianificare, implementare e monitorare l'EBM attraverso un approccio partecipativo e basato sui dati. Ciò aiuterà il team di pianificazione e gli stakeholder a identificare e valutare quantitativamente le relazioni tra componenti, funzioni e servizi dell'ecosistema, insieme alle attività umane associate, verso la creazione partecipata di uno schema ICZM.

Il software stabilirà un sistema di supporto decisionale ICZM basato sull'ecosistema (EBM-ICZM-DSS) assieme al protocollo metodologico applicabile che consiste in cinque passaggi progressivi di facile applicazione per gestire i processi analitici complessi multi-stakeholder che caratterizzano le applicazioni EBM-ICZM .

Il Lead Trainer è il Coordinatore Metodologico EBM del Progetto MED4EBM, Sig. Francesco Falcetta, PhD.
27 tirocinanti dei quattro partner hanno partecipato alla formazione.