All4climate2021 - banner pagina

  • all4climate banner

PER UNA RESPONSABILITÀ ETICO-CLIMATICA TRANSNAZIONALE

on .


  • PER UNA RESPONSABILITÀ ETICO-CLIMATICA TRANSNAZIONALE. LE VIE DELL’OIL&GAS

    WEB CONFERENCE - 01 Ottobre 2021 ore 10:00

    dalla Biblioteca della Camera dei deputati - Via del seminario 76, Roma

    Environmental Defense Fund, con la collaborazione di Amici della Terra, ha accolto con entusiasmo la possibilità di contribuire attivamente al programma All4ClimateItaly 2021, credendo molto nella promozione di un dialogo proattivo e costruttivo per affrontare le sfide della crisi climatica.

    Si tratta della seconda conferenza tematica organizzata da EDF nell’ambito delle iniziative selezionate dal Ministero della Transizione Ecologica come eventi preparatori verso la COP26 Pre-Week di Milano. Così come la prima - che ha riguardato il ruolo dei satelliti nel monitoraggio delle emissioni di gas serra – anche questa seconda conferenza tematica si inserisce in un ciclo di incontri sul clima, per fari sì che questo sia un anno di riferimento per l’ambizione climatica, assecondando le significative iniziative della UE.

    L’evento del 1° ottobre, intitolato Per una responsabilità etico-climatica transnazionale. Le vie dell’Oil&Gas, si pone l’obiettivo di promuovere un’attenta riflessione sulla responsabilità dei paesi importatori di gas naturale in merito alle emissioni climalteranti dei paesi fornitori. I paesi importatori hanno responsabilità sulle emissioni dei paesi fornitori? Se sì, quali rimedi sarà possibile attuare? Un tale contesto globale coinvolge aspetti etici da tradurre in politiche condivise.

    Poiché i problemi climatici non si fermano alle frontiere, è imperativo che dichiariamo la responsabilità degli uni verso gli altri, e nei confronti delle generazioni future. In questo contesto, l’Europa svolge il doppio ruolo di motore del problema – poiché è il più grande consumatore di combustibili fossili a livello globale – e di risolutore, in quanto ha il know-how e la possibilità di guidare le pratiche globali per ridurre le emissioni climalteranti.

    Fin dagli albori delle politiche ambientali, le nazioni sono sempre state i principali attori coinvolti nei temi del cambiamento climatico. Negli ultimi tempi, tuttavia, sta emergendo un nuovo quadro di multilateralismo, caratterizzato da una maggiore interazione tra settore pubblico e privato nell’ambito della diplomazia climatica internazionale.

    L’accordo di Parigi mira a raggiungere la neutralità climatica entro il 2050 e prevede una partecipazione collettiva di tutti gli Stati, fondata sul concetto di responsabilità comuni ma differenziate, previsti anche dalla Convenzione Quadro delle Nazioni Unite. È in un tale contesto multilaterale che proponiamo questa conferenza di profilo etico, per approfondire il tema delle responsabilità dei maggiori compratori e per capire quanto la qualità ambientale dei combustibili fossili acquistati, comprese le emissioni, sia preso in considerazione nelle strategie energetiche e nelle decisioni di acquisto.


  • TOWARDS BROADER TRANSNATIONAL CLIMATE ETHICS AND RESPONSIBILITY.  THE ROUTES OF OIL&GAS 

    WEB CONFERENCE - 01 October 2021 time 10:00 am

    Biblioteca della Camera dei deputati - Via del seminario 76, Rome

    Environmental Defense Fund, in partnership with Amici della Terra, has wholeheartedly embraced the opportunity for contributing to the Italian initiative All4Climate 2021, strongly believing in the promotion of a proactive dialogue to address the challenges posed by the climate crisis.

    This is the second thematic conference organized by EDF as part of the initiatives selected by the Ministry of Ecological Transition as preparatory events towards the COP26 Pre-Week in Milan. Just as the first one - focusing on the role of satellites in monitoring GHG emissions – also this second conference is part of a cycle of meetings on climate, to make 2021 a benchmark year for climate ambition, also following the significant initiatives at the EU level.

    The event of October 1 - entitled Towards broader transnational climate ethics and responsibility: the routes of Oil&Gas - aims to promote a careful reflection on the responsibility of natural gas importing countries for the climate-changing emissions of supplier countries. Do importing countries have responsibility for the emissions of supplier countries? If so, what remedies can be implemented? Such a global context involves ethical aspects that need to be translated into shared policies.

    Because climate problems do not stop at the borders, it is imperative that we declare responsibility to each other, and to future generations. In this context, Europe plays the dual role of a driver of the problem - as it is the largest consumer of fossil fuels globally - and a solver, as it has the know-how and the ability to lead global practices to reduce climate-changing emissions.

    Since the dawn of environmental policies, nations have always been the main actors involved in climate change issues. Recently, however, a new framework of multilateralism is emerging, characterized by increased public-private sector interaction in international climate diplomacy.

    The Paris Agreement aims to achieve climate neutrality by 2050 and provides for the collective participation of all states, based on the concept of common but differentiated responsibilities as envisaged in the United Nations Framework Convention. In such a multilateral context, we are now proposing this ethical profile conference, to explore the issue of major buyers’ responsibilities and to understand the extent to which the environmental quality of purchased fossil fuels, including emissions, is factored into energy strategies and purchasing decisions.

  • Leggi il Programmapdf

  • Scarica la Presentazionipdf

  • Leggi il Comunicato stampapdf

  • Leggi la Rassegnapdf

Video della Diretta


******************************
Environmental Defense Fund

logoEDF
Una delle principali organizzazioni internazionali senza scopo di lucro, Environmental Defense Fund (edf.org) crea soluzioni trasformative ai più gravi problemi ambientali. Per farlo, EDF collega scienza, economia, legge e partnership innovative nel settore privato. Con più di 2,5 milioni di membri e uffici negli Stati Uniti, Cina, Messico, Indonesia e Unione Europea, gli scienziati, gli economisti, gli avvocati e gli esperti di politica di EDF lavorano in 23 paesi e nell'Unione Europea per trasformare le nostre soluzioni in azione. Collegati con noi su Twitter @EnvDefenseEuro

https://www.edfeurope.org/oil-and-gas-methane