• banner 2

Tweet

Conferenza presentazione Atlante Mammiferi Riserva Lago Tarsia

Mercoledi 24 maggio 2017 - ore 11,00.
Centro Visitatori Riserve - Tarsia (Cs)

Mercoledì 24 maggio, con inizio alle ore 11,00, presso la Sala Conferenze del Centro Visitatori delle Riserve del lago di Tarsia e della Foce del Crati, sito in Palazzo Rossi, Via Garibaldi – Tarsia (Cs), si terrà la Conferenza di presentazione dei risultati del Progetto Atlante dei Mammiferi Terrestri della Riserva naturale regionale del Lago di Tarsia – Stato delle conoscenze ed indicazioni per la gestione e la conservazione”.

Il presente lavoro, promosso dall’Ente gestore delle Riserve (Amici della Terra Italia) e realizzato grazie al contributo economico del Dipartimento Ambiente della Regione Calabria, si è prefisso lo scopo di avviare uno studio sui mammiferi terrestri della Riserva naturale regionale del Lago di Tarsia, al fine di acquisire lo stato delle conoscenze e, nello stesso tempo, promuovere azioni per la gestione e la conservazione di questa importante componente della biodiversità faunistica dell’area protetta.

I risultati dell’attività, racchiusi in una pubblicazione, sono il frutto di un accurato studio su campo e in laboratorio, che ha permesso di indagare sulla composizione della comunità di mammiferi terrestri presenti nell’area e di colmare un vuoto in merito alla conoscenza delle specie presenti, sulla loro abbondanza, distribuzione e stato conservativo.

I lavori saranno coordinati da Agostino Brusco, Direttore dell’Ente gestore delle Riserve. Dopo i saluti del Sindaco di Tarsia, Roberto Ameruso e del Sindaco di Santa Sofia d’Epiro, Gianfranco Ceramella, introdurrà i lavori Orsola Reillo, Direttore Generale del Dipartimento Ambiente e Territorio della Regione Calabria. Seguiranno l’illustrazione dei risultati a cura del Gruppo di Lavoro del Progetto Atlante dell’Ente Riserve e gli interventi di Giovanni Aramini, Dirigente del Settore Parchi ed Aree Protette della Regione Calabria, di Sandro Tripepi, Professore ordinario di Zoologia all’Unical e di Gaetano Aloise, del Museo di Storia Naturale della Calabria – Sezione di Zoologia dell’Unical. Concluderà Antonella Rizzo, Assessore regionale all’Ambiente e al Territorio della Regione Calabria.

Alla Conferenza sono stati inviati i Sindaci dei Comuni della Riserva Foce del Crati, gli Enti Parchi e Aree Protette, le Istituzioni scientifiche e scolastiche, gli Amministratori comunali, provinciali e regionali, gli Ordini Professionali, gli Enti e le Associazioni.

L’iniziativa, che si tiene nel giorno in cui in tutta Europa si celebra la Giornata Europea dei Parchi, vuole rappresentare anche un’occasione di confronto tra i diversi Attori e la Regione Calabria sullo stato delle politiche di sviluppo del “sistema delle aree protette calabresi”. Ulteriori informazioni presso gli Uffici delle Riserve o sul portale web www.riservetarsiacrati.it.